Le Rinascenze LOGO MENU NIGHT

Passeo Filippo

PITTURA

“Il ritratto per secoli accomunò e nobilitò le raffinate scuole pittoriche dell’Occidente europeo, dapprima idealizzanti, dalla metà dell’800 per l’avvento della fotografia invece più realistiche, mentre nel ‘900 acquistò valore esistenziale, psicologico, talora simbolico. Oggi la ritrattistica è poco praticata, poco condizionata dalla dittatura di un immaginario sovradeterminato per questo, Filippo Passeo ne dimostra forza ed attualità. […] Nelle avanguardie europee o americane assistiamo oggi a pennellate desoggettivizzate, come in Merlin Carpenter. Filippo Passeo nelle sue biografie visive preferisce ispirarsi ai modelli della Peyton, nei personaggi Passeo conferisce infatti o grande carica umana o atemporalità e genericità del quotidiano. Ma, oltre ai tributi alla cultura dell’immagine, ottiene effetti drammatici o poetici come Reag-man dove indeterminazione ed elusività diventano addirittura qualificanti.”  Fabio Bianchi

9 – 17 agosto 2024  (9 – 10 – 11 agosto fino alle 24:00)

Capannori (Lucca) – Villa Reale di Marlia – Scuderie

Passeo Filippo Le Rinascenze 2024